Basilica di Sant’Abbondio

Basilica di Sant'Abbondio

Basilica di Sant’Abbondio

La basilica di Sant’Abbondio, è una delle chiese più belle e spettacolari di Como. Situata fuori dalla città murata, la basilica è una chiesa romanica, capolavoro dei “Maestri Comacini” edificata sul luogo di una preesistente basilica paleocristiana intitolata ai Santi Apostoli Pietro e Paolo ed elevata a cattedrale nell’818. Al suo fianco sorge un monastero medioevale acquistato nel 1974 dal comune, ed è attualmente sede della facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi dell’Insubria.

Sant’abbondio, il cui patrono viene festeggiato il 31 Agosto, nacque nel V secolo d.C. a Tessalonica e divenne il quarto vescovo della diocesi di Como. I sui resti sono tutt’ora conservati all’interno della basilica.

La facciata a salienti in stile romanico è costruita in pietra di Moltrasio. Il corpo della basilica è a pianta rettangolare, divisa in 5 navate con un forte sviluppo verticale ed è affiancato da due imponenti campanili gemelli posti ai lati dell’abside centrale, di cui uno restaurato nell’ ottocento. L’abside è completamente impreziosito da un ciclo di affreschi molto suggestivi risalenti al XIV secolo raffiguranti la vita di Cristo e realizzati da un artista anonimo chiamato “Maestro di Sant’ Abbondio”.

Fiera di Sant’Abbondio, patrono di Como.

Anche quest’anno, seguendo le rigide norme di prevenzione Covid-19, Como decide di festeggiare il suo patrono. La Fiera di Sant’Abbondio 2020 si svolgerà domenica 30 Agosto dalle ore 8:00 in viale Cesare Battisti. Prevede uno speciale mercato agroalimentare con prodotti tipici e tradizionali provenienti dal territorio provinciale. Anche quest’anno non possono ovviamente mancare la fiera zootecnica e le celebrazioni religiose per il patrono nelle principali chiese della città.

In aggiunta vengono organizzate visite guidate gratuite sia nelle giornate di Sabato 29, Domenica 30 e Lunedi 31 Agosto alla basilica di Sant’Abbondio e alla chiesa dei Santi Cosma e Damiano. Per prenotarsi mandare un email a basilica.santabbondio@gmail.com

Lascia un commento