Le 5 spiagge più belle del Lago di Como

Como da scoprire

Le spiagge del Lago di Como.

L’estate è alle porte, scopriamo insieme le 5 spiagge più belle del Lago di Como.

Con il primi weekend caldi aumenta sempre di più la voglia di passare il tempo facendo gite fuori porta, perché non approfittarne per scoprire qualche bellissima spiaggia dove sdraiarsi a prendere il sole?

Scopriamo insieme le 5 spiagge più belle del Lago di Como

CARENO

Careno è una delle mie spiagge preferite!

Si trova sulla sponda di Bellagio ed è fra le più vicine alla città. E’ una frazione del Comune di Nesso che dista 16 Km circa dal centro di Como. Il paesino è facilmente riconoscibile dall’altra sponda perché ha la forma a imbuto o triangolo rovesciato.

La piccola spiaggia è uno dei luoghi più caratteristici di questo paesino, formata da piccoli sassi e prato. È un luogo davvero tranquillo e romantico dove potersi rilassare e passare una bellissima giornata.

Come arrivarci:

È raggiungibile solo a piedi attraversando il paesino scendendo circa 300 scalini, parcheggiando la macchina in alto al paese. Arrivati a lago troverete sulla destra il porticciolo e proseguendo invece a sinistra camminando ancora per pochi metri potrete raggiungere la spiaggia.

DOMASO

Domaso è un paese della sponda occidentale del Lago, d’estate è molto frequentata da turisti provenienti, soprattutto, dal Nord Europa, infatti troviamo moltissimi campeggi e aree attrezzate in riva al lago.

Grazie ad un sistema di correnti, questo luogo è ideale per chi vuole praticare sport acquatici come il Windsurf e barca a vela.

La spiaggia è molto lunga e ideale anche per chi vuole fare un pic-nic sotto gli alberi. Proseguendo la passeggiata in riva al lago si trova un bellissimo campo da beach volley per divertirsi con gli amici.

Come arrivarci:

Da Como una volta arrivati in macchina a Domaso, 200 metri dopo la villa comunale (alla vostra sinistra) girate a destra; poco più avanti troverete un grande parcheggio, da li inizia la spiaggia.

LA PUNTA (SORICO)

La Punta fa parte della Riserva naturale del Pian di Spagna. Questa spiaggia è una delle uniche a fondo sabbioso, lasciamo a case le scarpette per i sassi perché questa è la spiaggia perfetta, non siamo costretti a soffrire per entrare in acqua!

Grazie al fondale che si mantiene basso vicino alla costa, questa è una delle spiagge perfette per iniziare con il Kitesurf.

Ho scoperto questa spiaggia poco tempo fa e mi ha colpito la sua particolarità.

Come arrivarci:

Superato il Ponte del Passo (Venendo da Como) girate subito a destra da li proseguite per un chilometro e mezzo. Dovrete posteggiare la macchina e fare un piccolo sentiero a piedi lungo massimo 200 metri per raggiungere la spiaggia, il sentiero è indicato.

PIONA

Piona è una piccola frazione del Comune di Colico, in provincia di Lecco. Chiamato anche laghetto di Piona perché si trova all’interno di un piccolo golfo. Dalla riva è possibile godere di una splendida vista del promontorio dove sorge l’omonima Abbazia.

La spiaggia è ampia con un bellissimo prato. Grazie alla sua posizione, il golfo rimane riparato dalle correnti e dal vento, per questo vi consiglio vivamente di noleggiare una canoa per costeggiare le pendici del promontorio.

Come arrivarci:

Si trova ad un paio di chilometri dal centro di Colico, ha un parcheggio molto grande a pochi passi dalla spiaggia. È raggiungibile anche in treno da Lecco.

Lido di Ossuccio

Dal Lido di Ossuccio è possibile godere di una bellissima vista sull’unica isola del lago di Como: L’Isola Comacina, per più temerari raggiungibile anche a nuoto dal lido!

È uno dei luoghi più frequentati dai giovani. È il posto ideale per ammirare i fuochi d’artificio durante la sagra di San Giovanni, la più antica manifestazione del Lago di Como.

L’ingresso è gratuito, potete stendere il telo sul prato verde sotto gli ulivi. L’accesso all’acqua avviene tramite una scaletta a pioli. E’ presente un chiosco dove poter mangiare qualcosa e fare un aperitivo.

Come arrivarci:

Si trova nel Comune di Tremezzina ed è facilmente raggiungibile sia in macchina che con i mezzi di trasporto (Bus e Battello). Riconoscibile perché il Lido si torva affianco alla chiesa Santa Maria Maddalena, ben visibile dalla strada.

TI POTREBBE INTERESSARE:

Lascia un commento