Sentieri vicino a Como

Passeggiata vicino a como

5 sentieri vicino a Como

Non sempre si ha tempo per fare lunghe escursioni in montagna, ecco 5 facili sentieri a 5 minuti dalla città.

Tutti noi, ogni tanto, sentiamo il bisogno di evadere dalla città, ma purtroppo non sempre ne abbiamo il tempo. Ho deciso, quindi, di elencarvi 5 facili sentieri a solo 5 minuti a piedi o in auto da Como, che ci permettono di immergerci nella natura e rilassarci per un paio d’ore. Tutti i percorsi hanno una durata di circa 30 minuti.

EREMO DI SAN DONATO

l’Eremo di San Donato, nella località di Garzola, a 453 metri sul livello del mare, è un ex convento francescano costruito nel XV secolo oggi divenuta abitazioni privata, il sentiero era la ex strada che collegava Como con Brunate.

Eremo San donato

L’Eremo è raggiungibile a piedi direttamente dalla città. Una bellissima passeggiata di circa 30 minuti. Per prendere il sentiero bisogna imboccare “Via Salita S. Donato” alla fine di Via Tommaso Grossi.

Il sentiero, tenuto molto bene è facilmente percorribile. Durante il tragitto è possibile ammirare una trentina di cartelli poetici in italiano e in inglese di autori che hanno frequentato le nostre zone, facente parte del progetto “Lake Como Poetry Way

Arrivati all’Eremo è possibile godere della vista su tutta la città di Como e una piccola parte del primo bacino del lago. Se la giornata è limpida la vista si estende fino Milano, Pianura Padana, Appennini e Alpi

BARADELLO

Il Castel Baradello è uno dei simboli della città e sorge sull’omonimo monte. Costruita durante il medioevo, la torre faceva parte di un complesso fortificato molto più ampio, smantellato nel 1527 dal governatore spagnolo della città. Si salvò solo la torre.

Il Baradello è facilmente raggiungibile dalla città a piedi. Arrivati in Piazza san Rocco tenete la destra e imboccate Via Teresa Rimoldi e proseguite per Via Castel Baradello.

Il sentiero è percorribile solo a piedi. Poco prima dell’arrivo al castello, in un grande spiano, è possibile ammirare un’altra torre, molto più piccola, ma molto caratteristica.

Proseguendo gli ultimi cento metri del sentiero si arriva al Castello, visitabile solo su prenotazione, consiglio di consultare il sito “Parco regionale spina verde

SPINAVERDE – RESTI DELLA LINEA CADORNA

Se volete immergervi nella storia della Prima Guerra Mondiale questa è la passeggiata perfetta per voi!

I resti della linea Cadorna fanno anch’essi parte del Parco Regionale Spina Verde.

Il percorso è raggiungibile da Cavallasca (frazione del comune di San Fermo della Battaglia), si può parcheggiare la macchina vicino all’inizio del sentiero. Il percorso si articola a più livelli, tutti indicati molto bene, in ottime condizioni e facilmente percorribili.

Consiglio di visitare il Fortino del Monte Sasso dove è possibile osservare il posizionamento delle mitragliatrici.

Ponte tibetano

Un altro bellissimo percorso è quello che porta a un piccolo Ponte Tibetano, ovviamente non è paragonabile con il ponte Tibetano in Valtellina, ma anch’esso è molto carino e può essere molto divertente sopratutto per i bambini. Il ponte è raggiungibile in 30 minuti circa di camminata da Cavallasca e Ponte Chiasso.

VALBASCA

La Valbasca è un piccolo paradiso verde alle porte della città, un bellissimo sentiero adatto per i bambini di tutte le età.

Dalla Valbasca partono diverse passeggiate che si sviluppano ad anello: da Lora è possibile arrivare fino ad Albate, al lago di Montorfano oppure salire verso la “Baita Monte Goj”

La passeggiata immersa nel verde è un bellissimo percorso adatto per tutte le fasce di età. Consigliabile sopratutto per famiglie con bambini piccoli. Il sentiero parte dal cimitero di Lora a 5 minuti in macchina da Como oppure da Albate (Piazza V Novembre)

CAMNAGO VOLTA

Camnago Volta è un quartiere del comune di Como.

Il sentiero che collega Camnago Volta con Tavernerio è pianeggiante, tenuto molto bene e lungo solo un paio di chilometri . Ci sono diverse panchine e tavolini dove fermarsi per mangiare e riposarsi. Parcheggiate la macchina nel “Piazzale don Serafino Pozzetti” da li parte il sentiero raggiungibile in 5 minuti in macchina dal centro città.

Lascia un commento